Le culture della Nuova Era
 

Loro eserciti sono eserciti delle buone azioni,.........

socrate 23 Set 2014 09:24
16 'IZZAT
23 settembre

"Questi uomini non hanno bisogno di armi distruttive, ché anzi si
sono accinti a ricostruire il mondo.

Loro eserciti sono gli eserciti delle buone azioni, loro armi le armi
della retta condotta e il timor di ******* è loro condottiero.

Benedetto colui che giudica equamente.

Per la giustizia di *******

Tale è stata la pazienza, la calma, la rassegnazione e la temperanza
di queste persone, da farle divenire esempi di giustizia e tale è
stata la loro sopportazione, che preferirono essere uccisi piuttosto
che uccidere. ...

Cosa mai può averli indotti ad accettare queste dolorose prove e
a rifiutarsi di alzare anche solo una mano per allontanarle?

Quale sarà stata la causa di tale rassegnazione e serenità?

La vera causa va trovata nell'interdizione che la Penna della Gloria
ha, notte e dì, deciso di imporre..."


dal libro" Letture quotidiane"-1^ ed. pag.197
EFL,p.52

Le espressioni sono riferite ai primi credenti baha'i.


--
bahai per l'unità del genere umano

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Le culture della Nuova Era | Tutti i gruppi | it.cultura.newage | Notizie e discussioni newage | Newage Mobile | Servizio di consultazione news.